La guardia svizzera chef svela i segreti della tavola dei Papi

Pubblicato su “Diva e donna”

“Ah, le empanadas, che buone!”, così Papa Francesco, noto, tra le altre cose, anche per l’ amore per la buona tavola, ha esclamato, guardando il suo piatto preferito, i tipici fagottini di carne argentini, descritti nel libro “Buon Appetito!” Non un semplice ricettario, ma un vero scrigno di tesori per i curiosi di cose vaticane e gli amanti della buona tavola. Cosa si mangia oltre Porta s. Anna? Quali sono le pietanze più amate da Papa Francesco? Cosa mangia più volentieri, invece, il Papa Emerito Joseph Ratzinger? E il suo fido segretario, arcivescovo George Gänswein? Stiamo per fare un viaggio nei segreti culinari dei Sacri Palazzi, guidati da un ‘insider’ molto particolare Continua a leggere

Annunci

Marco Baldini, l’ ex moglie: “Basta cattiverie”

“Quanta ipocrisia.. mi viene il vomito… sono le stesse persone che al funerale di Califano piangevano e poi, invece, lo evitavano come la peste da anni..per non parlare della lapide comunale in cui l’hanno lasciato sepolto… ora…la storia ha lo stesso sapore ..leggo..molti ci dispiace ehehe.. dai vi prego!!! Di cosa?!.. le persone in genere si aiutano in vita.. “ Uno sfogo amaro, è quello di Stefania Lillo, 40 anni, ex-moglie, di Marco Baldini, il giorno in cui il conduttore, annuncia di aver deciso di mettere fine a uno dei sodalizi più lunghi e di successo dello spettacolo italiano. Continua a leggere

Tosca D’Aquino: “Dopo 11 anni mi sposo”

Pubblicato su “Diva e donna”

“Mi ha fatto una proposta che non potevo rifiutare, una lettera d’ amore, il massimo del romanticismo, quando l’ ho letta mi sono davvero emozionata e gli ho detto ‘se per caso speravi fino all’ ultimo che ti dicessi di no, con questa togliti pure ogni dubbio.” Sorride Tosca d’ Aquino, raccontando come il suo compagno, il produttore Massimo Martino, al suo fianco da undici anni, le ha chiesto finalmente di sposarla. “Ci scherzavamo su da tempo, ma per noi non era una cosa fondamentale. Stiamo insieme da tanto, la nostra è una unione forte, ma quando è arrivata quella lettera d’ amore non ho potuto fare altro che dire ‘sì, sposiamoci'” Continua a leggere

MARCO ALEMANNO PRESENTA L’ ULTIMO LAVORO DI LUCIO DALLA A UN ANNO DALLA SUA SCOMPARSA

A un anno dalla morte di Lucio Dalla, esce il suo ultimo lavoro. Il cantautore bolognese, morto il 1 marzo del 2012 a 69 anni, aveva dedicato i suoi ultimi sforzi artistici ad un progetto cinematografico: il “Pinocchio” di Enzo d’ Alo’, in sala dal 21 febbraio. Un cartone animato ‘all’ antica’, il cui fascino é tutto derivato dalla forza di una storia amatissima da generazioni di bambini e dal tratto pulito di un disegno che non ha bisogno di troppi effetti speciali per incantare. Lucio Dalla ha curato la colonna sonora del film e si é anche divertito a prestare la sua voce al personaggio del Pescatore Verde.  Alla presentazione romana di “Pinocchio” era presente il compagno di Dalla, il musicista Marco Alemanno, che ha completato il lavoro che non é riuscito a terminare lui sulla colonna sonora.  INTERVISTA A MARCO ALEMANNO